Vaticano, Opera romana pellegrinaggi: via Liberio Andreatta arriva Remo Chiavarini come amministratore delegato

L’arcivescovo vicario generale di Roma, Angelo De Donatis, ha nominato monsignor Remo Chiavarini – nato a Sassoferrato (Ancona) nel 1953, ordinato sacerdote nel 1978, parroco di San Clemente a Roma dal 2015 – nuovo amministratore delegato dell’Opera romana pellegrinaggi (Orp). Ne da’ notizia il sito della diocesi ripreso da Avvenire, che informa anche della promozione di don Pierluigi Stolfi a direttore dell’Ufficio per l’edilizia di culto, di cui e’ stato vicedirettore dal 2008. Chiavarini e Stolfi subentrano a monsignor Liberio Andreatta, 76 anni, che ricopriva l’incarico di amministratore delegato dell’Orp dal 2013 e quello di direttore dell’Ufficio per l’edilizia di culto dal 2011.

agora24.it

Precedente Dionigi Tettamanzi, l’arcivescovo intellettuale amato in Vaticano Successivo Santa Maria Maggiore: si rinnova il "miracolo delle neve"

Lascia un commento