Premio Strega ecco la cinquina finalista. La premiazione il 6 luglio

La cinquina del premio Strega 2017 è squadernata, i cinque finalisti sono, nell’ordine: Cognetti, con 281 preferenze per le Le otto montagne,(Einaudi), Teresa Ciabatti con 177 per la La più amata(Mondadori), Wanda Marasco con 175 preferenze per La compagnia delle anime finte (Neri Pozza), Alberto Rollo con 160 perUn’educazione milanese (Manni) e Matteo Nucci con 158 preferenze per È giusto obbedire alla notte (Ponte alle Grazie). Dopo la scomparsa di Tullio De Mauro, Giorgio Solimine ne ha  preso il testimone. La serata finale è in programma giovedì 6 luglio, con lo Strega che tornerà al Ninfeo di Villa Giulia.

Parla di luoghi fuori dal rincorrersi del calcolo e del guadagno  lo scrittore Paolo Cognetti, già vincitore del premio Strega giovani. Dal 21 al  23 luglio le sue narrazioni ” desuete” saranno festeggiate nei prati e nei boschi di Estoul, una piccola frazione di Brusson in Val d’Ayas (Aosta), dove si raccontano i diversi modi di vivere la montagna.

left.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*