INGUAIATA DA UN ROLEX, SI DIMETTE SOTTOSEGRETARIA VICARI

TERREMOTO CORRUZIONE A TRAPANI, ANCHE CROCETTA INDAGATO Regali e assunzioni in cambio di favori. Un’inchiesta della Procura di Palermo decapita il ‘sistema Trapani’ e colpisce anche il governo: inguaiata da un Rolex (in cambio del quale avrebbe sostenuto un emendamento per abbassare dal 10 al 4% l’Iva sui trasporti marittimi), si dimette la sottosegretaria, di Ap Simona Vicari. A capo del sistema, l’armatore Ettore Morace: città scossa alla vigilia del voto dell’11 giugno. In arresto anche il deputato regionale Girolamo Fazio, ex Fi ora al Gruppo misto, candidato sindaco. Tra gli indagati il governatore Crocetta e il suo collaboratore Massimo Finocchiaro, presidente dell’Azienda Siciliana Trasporti.

ansa

Lascia un commento