Domenica 21 Maggio in mostra 300 dimore storiche – Informazione Libera
Crea sito

Domenica 21 Maggio in mostra 300 dimore storiche

Dal castello di Montemagno ad Asti, il più grande del Piemonte che risale al 972, alla Masseria Spina a Monopoli con le antiche tombe scavate nella roccia.
Dallo straordinario castello di Thiene, il più cospicuo edificio gotico del XV secolo, fino a Villa d’Albertis a Genova emerge con le sue torri e le sue linee eleganti fra ecci, palme, pini e ulivi a un passo dal mare. Sono sono alcune delle 300 meraviglie che domenica 21 maggio saranno aperte gratuitamente nella Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane. Splendide residenze d’epoca, castelli, ville, casali, cortili e giardini in tutt’Italia – l’elenco completo su www.asdi.it – saranno visitabili anche per sensibilizzare sull’importanza della conservazione e della valorizzazione dei beni culturali privati soggetti a vincolo, la cui tutela è affidata ai singoli proprietari.
Per celebrare i 40 anni dell’Associazione Dimore Storiche Italiane questa edizione del Grand Tour si avvale, in particolare, del contributo di ciceroni d’eccezione: numerosi studenti delle scuole medie superiori, sempre più coinvolti localmente dal sistema delle dimore storiche, grazie alla partnership siglata con il Miur nel 2016 nell’ambito dei programmi di alternanza scuola-lavoro, guideranno i visitatori insieme ai proprietari nel viaggio alla scoperta di luoghi di grande fascino, spesso poco noti.
La Giornata Nazionale delle Dimore storiche ha anche l’obiettivo di dare visibilità e riconoscimento ai maestri artigiani, che hanno un ruolo fondamentale nella manutenzione delle dimore storiche, dei loro giardini e degli oggetti d’arte che le adornano: restauratori, corniciai, vetrai, ceramisti, argentieri, giardinieri od orologiai, mostreranno al pubblico le loro tecniche d’intervento e le loro realizzazioni.

ansa

Author: sacerdotisposati

Per informazioni scrivi a sacerdotisposati@alice.it

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *