Il sito e il blog dei sacerdoti lavoratori sposati superano un milione e cinqucentomila pagine viste

Grazie a tutti i visitatori!!!!

La redazione

Precedente Futuro delle chiese: senza sacerdote residente, ma i preti sposati? Successivo «Abolire il vincolo del celibato per i sacerdoti»