Ciclo Religione e sessualità. Incontro con Vito Mancuso dal titolo La sessualità delle religioni

Sessualità e religione condividono il medesimo obiettivo: quello di un’unione assoluta e gioiosa. Perché allora, soprattutto in occidente, sono spesso state vissute in contrapposizione? Perché questa inimicizia di fondo, che ha portato a esaltare l’assenza di attività sessuale come vertice dello spirito religioso?

Vito Mancuso è un teologo italiano. È stato docente di Teologia moderna e contemporanea presso la Facoltà di Filosofia dell’Università San Raffaele di Milano dal 2004 al 2011. I suoi scritti hanno suscitato notevole attenzione da parte del pubblico, in particolare L’anima e il suo destino (Raffaello Cortina, 2007), Io e Dio Una guida dei perplessi (Garzanti, 2011), Il principio passione La forza che ci spinge ad amare (Garzanti 2013), Dio e il suo destino (Garzanti 2015). Dal 2009 è editorialista del quotidiano la Repubblica. Il suo ultimo libro èIl coraggio di Essere Liberi (Garzanti Editore, ottobre 2016). Dal 2013 al 2014 è stato docente di Storia delle dottrine Teologiche presso l’Università degli Studi di Padova.

A Genova Lunedì 13 Febbraio 2017 ore 17:45

Palazzo Ducale

fonte: http://www.mentelocale.it/agenda-eventi/genova/42190-vito-mancuso-grandi-incontri.htm

Precedente Scienze religiose: diplomi e teologia Successivo Lo scandalo dei preti a luci rosse di Padova e la questione del celibato dei preti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.