Sardegna, prete lascia la tonaca per amore della catechista È successo a un giovane vice parroco sardo di 29 anni

pretisposati.news

“È bello come un dio greco”. Dicevano le devote della parrocchia di Sant’Ambrogio di Monserrato, un paesino della Sardegna, dove sta destando scandalo la scelta di don Davide Curreli di abbandonare la tonaca per amore.

Il prete di 29 anni, vice parroco della chiesa, si è innamorato della catechista che lo aiutava nella gestione dell’oratorio. La città assolve i due giovani mentre le famiglie dei due innamorati preferiscono non parlare così come il parroco don Marcello Lanero.

Angela Argiolas, assistente geriatrica che conosce bene il giovane vice parroco, all’Unione Sarda dice: “Sarebbe bene che la gente si facesse gli affari propri e lasciasse in pace don Davide che vuole semplicemente coronare il suo sogno d’amore. Me lo ricordo ancora con quanta grazia andava a portare l’ostia alle vecchiette e tutte lo guardavamo incantate non credendo che un uomo così bello potesse fare il prete invece che l’attore o fotomodello”.

Il Giornale

Precedente Riapre fabbrica ex Fiat Termini Imerese Tornano al lavoro 20 operai, Blutec trasforma sogno in realtà Successivo Vaticano, scandalo case: un buco di 700mila euro