New entry nello staff del Comiso. Ad entrare nell’organigramma societario è Padre Franco Ottone che assume il ruolo di “responsabile dei rapporti con i giovani, le famiglie e le associazioni”. Figura inusuale nel mondo del pallone ma esiste già qualche precedente. «Sono appassionato di sport fin da bambino – spiega Padre Ottone al Giornale di Sicilia. Una passione che ho continuato a sviluppare anche una volta entrato in seminario. La mia presenza a Comiso è del tutto simbolica, perché non ho alcun potere decisionale in merito alla gestione della squadra. In pratica posso considerarmi un ministro senza portafoglio!»

Poi un impegno: «Doveri ecclesiastici permettendo, cercherò sempre di essere vicino ai ragazzi, sia in campo che fuori»
golsicilia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.