Lamberto Sposini: dopo più di un anno, il conduttore sta meglio

Finalmente quel 29 Aprile 2011 sembra un lontano ricordo, anche se è impossibile dimenticare quegli attimi di paura e tensione quando Lamberto Sposini è stato colto da un malore improvviso a pochi attimi dall’inizio de La vita in diretta.

Dopo tanta preoccupazione, silenzio e riabilitazione, il popolare conduttore è apparso in forma nella sua prima uscita pubblica: è tornato tra la gente, tra quelle persone che lo seguivano prima dell’incidente e si interessano adesso, nonostante la famiglia abbia chiesto ai media di portare rispetto e rimanere al proprio posto durante le concitate fasi del ricovero.

A più di un anno dalla tragedia personale, Sposini ha scelto un evento benefico per tornare alla vita organizzato al Teatro Argentina di Roma, a favore delle missioni di solidarietà senza frontiere dell’ospedale Fatebenefratelli, presentato da Paola Saluzzi. Sua grande amica, la conduttrice confida a ‘Gente‘ di considerare Lamberto un eroe coraggioso.

All’iniziativa in favore delle missioni promosse dal Fatebenefratelli, anche un altro personaggio legato al conduttore, Fiorello: un altro vero amico, che gli è stato vicino nei difficili momenti di convalescenza. Guardandolo negli occhi, infatti, gli dice: “Sono contento di vederti e di vederti sorridere“. Alla sua felicità, di certo si uniscono tutti i telespettatori che da anni passano il pomeriggio in sua compagnia.

Basta un po’ di pazienza e ritornerà a riprendersi la sua Vita in Diretta.

funweek.it

Precedente Lamberto Sposini è tornato e ci dona un sorriso Successivo Lamberto Sposini, prima uscita pubblica con Fiorello