Terremoto Emilia: arrivano disdette turisti

Cominciano ad arrivare le prime disdette da parte di italiani e stranieri non solo nelle zone colpite dal sisma ma in tutta la riviera romagnola e addirittura in località del Veneto e sul lago di Como. Per evitare che la stagione estiva si trasformi un disastro, l’Enit e la Struttura di missione per il rilancio dell’immagine dell’Italia lanceranno nelle prossime settimane una campagna straordinaria di comunicazione sui mercati esteri per rassicurare coloro che hanno prenotato.

ansa 31 Maggio 2012 ore 15:41

Precedente Formigoni: don Guido Randon nelle vacanze di Capodanno extralusso Successivo Donna uccisa a Cesena. Presunto omicida ora asserragliato in Duomo di Cervia

Lascia un commento