Lamberto Sposini è riapparso in pubblico, un anno dopo il malore che lo colpì poco prima di una diretta tv

 

Lamberto Sposini è tornato a farsi vedere in pubblico. Qui è con Miriam Leone (milestone)

Lamberto Sposini è finalmente riapparso in pubblico. Non lo si vedeva da quel maledetto 29 aprile dell’anno scorso, quando fu colpito da un’emorragia cerebrale. Poi, il coma farmacologico, la degenza in ospedale e la lunga riabilitazione. Ma ora sta meglio. E ha potuto anche partecipare a una serata benefica.

GLI APPLAUSI DEL PUBBLICO – Lamberto Sposini ha assistito a uno spettacolo benefico al Teatro Argentina di Roma. Il giornalista e conduttore è stato avvistato tra il pubblico. E appena è stato notato, i presenti in sala gli hanno tutti tributato un lungo e affettuoso applauso. Lamberto, infatti, non appariva in pubblico fin da quel maledetto pomeriggio del 29 aprile 2011, quando fu colpito da improvviso malore, pochi minuti prima dell’inizio di una puntata del suo programma, “La vita in diretta”.

IL RICOVERO E LA RIABILITAZIONE – Fu emorragia celebrale. Il ricovero d’urgenza, la paura. Qualcuno diceva che non si sarebbe ripreso più. E, invece, dopo 70 giorni di ricovero, Lamberto Sposini è stato dichiarato fuori pericolo e ha iniziato un percorso riabilitativo in una clinica svizzera. Ora, finalmente, Lamberto è tornato. Sempre protetto dai suoi cari. In attesa di poterlo rivedere di nuovo in Tv.

oggi.it

31 Maggio 2012 21:21

Precedente Lamberto Sposini riappare in pubblico Successivo Torna a tremare, con una certa intensità, la terra nel modenese. Alle 16.58 è stata registrata una scossa di 4.0. L'epicentro è fra Novi (Modena) e Rolo (Reggio Emilia)