Lamberto Sposini news 12 Aprile 2012: la riabilitazione procede bene

Quasi un anno fa, il 29 aprile del 2011, Lamberto Sposini è stato vittima di una violenta emorragia celebrale. Si sentì male poco prima di prender parte ad un ennesima puntata de La Vita in Diretta, in uno speciale dedicato alle Royal Wedding britanniche. Fu portato di corsa al Policlinico Gemelli di Roma ed all’inizio si temette sul serio il peggio. Fortunatamente, mantenendolo in condizione di coma farmacologico la situazione riuscì a stabilizzarsi, ma ci vollero oltre 2 mesi perchè fosse possibile dimetterlo dall’ospedale per dare inizio ad un lungo e complicato periodo di riabilitazione, a tutt’oggi non ancora giunta al termine.

Di recente abbiamo appreso, con piacere, che sta relativamente bene. Appena pochi giorni fa è stato visto prendere un caffè al bar e questo effettivamente, per una persona colpita da un tale male, è molto significativo.

E c’è stata anche una piccola fuga di notizie, attribuita a fonti molto vicine alla famiglia, che descrivevano la stato attuale di Lamberto Sposini come quello di un uomo che per quanto non ancora del tutto riabilitato sia ormai tornato interamente vigile, capace di guardare la televisione, leggere i giornali e mangiare in completa autonomia. Una notizia che ha indiscutibilmente fatto piacere anche alla sua collega in tv, Mara Venier, che non ha mai mancato di ricordarlo e di aspettarlo di nuovo in studio.

Per quanto, qualche tempo fa, fu protagonista, probabilmente in modo del tutto involontario, di una polemica che la vide contrapposta alla famiglia di Sposini. Lei si lamentò di non ricevere notizie e di non poter vedere il collega. La risposta da parte della famiglia (comprensibilmente, anche se si fosse trattato di un malinteso) fu piuttosto dura e del tutto tesa a smentire questa versione dei fatti.

Lamberto Sposini: la riabilitazione procede<br />
bene

donna10.it

12 Aprile 2012  ore 07:23

Precedente Lamberto Sposini intervista l’arcivescovo Successivo Teologia: Karl Barth e le speranze sul Concilio