Altri 14 indagati a Parma, assessori o ex. Ipotesi abuso d'ufficio per riconversione edificio storico

(ANSA) -PARMA, 30 SET – Altre 14 persone, tra cui 11 tra assessori e ex assessori della Giunta del dimissionario sindaco Pietro Vignali, sono state iscritte a Parma nel registro degli indagati, dopo la bufera tangenti che ha portato nei giorni scorsi all'arresto di un assessore. L'indagine, che non ha nulla a che fare con le due precedenti che hanno portato a 15 arresti, e' legata alla ristrutturazione dell'Ospedale vecchio, un antico edificio che il Comune avrebbe voluto riconvertire in residence e negozi.

Precedente Dilma contro Gisele, spot e' sessista. Governo brasiliano chiede il ritiro dello spot della lingerie Successivo Walter Rossi, contestazioni a Roma. Giovane di sinistra ucciso in anni '70, allontanata vicesindaco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.