3D Made in Italy, da Greggio a Brizzi

(ANSA) – ROMA, 7 AGO – In un momento in cui negli Usa fioccano dibattiti sull'interesse del pubblico per i film in 3d, gli italiani rilanciano. In autunno arriveranno in sala Box office 3d diretto da Ezio Greggio, La stanza dell'orco dei Manetti Bros, e nel prossimo anno, Dracula 3d di Dario Argento e Come è bello far l'amore di Fausto Brizzi, alla sua prima commedia in questo formato. Senza dimenticare l'incognita Bernardo Bertolucci che, dopo l'annuncio, sta rivalutando l'idea di usare il 3d per il prossimo film.

 

















Precedente Capitombolo dei mercati del Golfo Arabo, i primi a reagire al declassamento del rating Usa Successivo Vasco, Ligabue un bicchiere di talento Su Fb anticipazione a intervista a Red Ronnie