Harry Potter, record al box office Usa. Miglior risultato di sempre per l'ultimo capitolo della saga

Il capitolo finale di Harry Potter esplode al botteghino, portando a casa il miglior risultato di sempre nel primo week end al box office Usa. Harry Potter – I doni della Morte – Parte 2, ha infatti raggiunto la cifra records di 168.6 milioni di dollari al suo debutto nelle sale di Usa e Canada. Supera il precedente record, che apparteneva a The Dark Knight, Il cavaliere oscuro, a quota 158.4 milioni di dollari nei tre giorni iniziali di programmazione. Un record che risaliva al 2008.

ansa

17 luglio 2011 ore 18:50

Precedente Manovra: Cgil, per travet -215 euro mese. Con due manovre meno guadagni per 8.000-8.500 euro in 4 anni Successivo D'Addario: Cicchitto, è stato complotto. Se racconto è vero, macchinazione contro premier