causa lavoro ex parroco Giuseppe Serrone anticipata

Il presidente della Corte d’Appello di Roma sezione Lavoro e Previdenza, accogliendo l’istanza di Giuseppe Serrone, ex parroco di Chia, fondatore dell’ass. sacerdoti lavoratori sposati e presidente dell’ass. "Chif Liberi e Solidali",  ha anticipato l’udienza di discussione della causa 4548/04  (rinviata d’ufficio al 27/10/06) al 13 Gennaio 2006.
 
Il sacerdote sposato aveva richesto di avvalersi della procedura d’urgenza ex  art. 700 c.p.c. dopo che l’udienza fissata da oltre un anno era stata rinviata di 16 mesi.
 
Il presidente della Free Lance International Press, Virgilio Violo aveva definito come "ingiusto il rinvio di una causa che potrebbe far giustizia sul caso di Giuseppe Serrone; una causa che è diventata causa politica".
 
Precedente Riflessione dopo il referendum Successivo come è nata la causa di lavoro: non è contro Vaticano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.